Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia
 
20 - Franco Rizzi
 
 
19 - Safet Mulaj
 
 
18 - Margarita Perea Sanchez
 
 
17 - Saloua Nasfi
 
 
16 - Ardeshir Shojai
 
 
15 - Anilda Ibrahimi
 
 
14 - Shukri Said
 
 
13 - Masal Pas Bagdadi
 
 
12 - Mohsen Kasirossafar
 
 
11 - Laura Boldrini
 
 
10 - Amara Lakhous
 
 
9 - Oliviero Forti
 
 
8 - Bijan Zarmandili
 
 
7 - Ingy Mubiayi
 
 
6 - Benoit Kuevi
 
 
5 - Susan Mbiye Diku
 
 
4 - Emilio Porcaro
 
 
3 - Ian Ssali
 
 
2 - Giuseppe Roma
 
 
1 - Paolo Morozzo della Rocca
 
 
Franco Pittau
 
 
Marta Czok
 
 
Mvula Sungani
 
 
Aldo Morrone
 
 
Van Viet Nguyen
 
 
Yosuke Taki
 
 
Eric Jozsef
 
 
Javier Edgardo Girotto
 
 
Edoardo Winspeare
 
 
Fatou Kine Boye
 
 
Guillermo Mariotto
 
 
Alon Altaras
 
 
Rachid Benhadj
 
 
Maria de Lourdes Jesus
 
 
Heinz Beck
 
 
H. H. Lim
 
 
Marcia Theophilo
 
 
Aminata Fofana
 
 
Zeudi Araya
 
 
Thierno Thiam (Billo)
 

2 - Giuseppe Roma

 

2 - Giuseppe Roma


Giuseppe Roma è nato a Brindisi nel 1949. Nel 1974 si è laureato in Urbanistica presso la facoltà di Architettura dell'Università di Roma La Sapienza  e, due anni più tardi, ha conseguito un diploma di specializzazione in Pianificazione territoriale applicata alle aree Metropolitane presso la facoltà di Ingegneria. Nel 1975 è entrato a far parte della Fondazione Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) in qualità di consulente scientifico e, nel 1993, dopo aver coordinato numerose ricerche, studi di fattibilità e progetti sulle politiche urbane e territoriali, ne è divenuto direttore generale. Nel tempo ha ricoperto poi alcune cariche per organismi sia associativi che istituzionali, infatti, dal 1989 è segretario generale dell'Associazione per le città italiane RUR (Rete Urbana delle Rappresentanze) e dal 1991 è segretario del Club delle città intermedie. Inoltre, è consigliere di ANIDE (Associazione Nazionale per l'Informazione e Documentazione Europea) ed è membro effettivo dell'Istituto Nazionale di Urbanistica. Dal 1996 al 2002 ha collaborato in qualità di esperto presso la Presidenza del Consiglio nell'Ufficio del Programma di Roma Capitale e Grandi eventi; nel 1998 è stato componente del Comitato Scientifico autorità di bacino per il Po, dal 1995 è membro del Comitato Scientifico della Federtrasporto ed è stato coordinatore del Comitato scientifico per il Giubileo del 2000 del Comune di Roma. Dal 1991 è docente presso la Scuola di Specializzazione dell'Università di Roma - La Sapienza.

E' autore di numerose pubblicazioni principalmente su temi legati all'economia, al territorio e alla società italiana, come La città motore dell'economia in Economia dei servizi (2007), La ricchezza del territorio italiano (2004), L'economia sommersa (2001).

CENSIS

Il Censis, Centro Studi Investimenti Sociali, è un istituto di ricerca socio-economica fondato nel 1964.

A partire dal 1973 è diventato una Fondazione riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica  (n. 712 dell’11 ottobre 1973), anche grazie alla partecipazione di grandi organismi pubblici e privati.

Il Censis svolge da più di quarant’anni una costante e articolata attività di ricerca, consulenza e assistenza tecnica in campo socio-economico. Tale attività si è sviluppata nel corso degli anni attraverso la realizzazione di studi sul sociale, l’economia e l’evoluzione territoriale, programmi d’intervento e iniziative culturali nei settori vitali della realtà sociale: la formazione, il lavoro e la rappresentanza, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, i soggetti economici, i media e la comunicazione, il governo pubblico, la sicurezza e la cittadinanza.

Il lavoro di ricerca viene svolto prevalentemente attraverso incarichi da parte di ministeri, amministrazioni regionali, provinciali, comunali, camere di commercio, associazioni imprenditoriali e professionali, istituti di credito, aziende private, gestori di reti, organismi internazionali, nonché nell’ambito dei programmi dell’Unione Europea. L’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, redatto dal Censis sin dal 1967, viene considerato il più qualificato e completo strumento di interpretazione della realtà italiana.

www.censis.it


 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai