Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

Attivitą Puntata 15

Un colloquio di lavoro ( fra amici...)

 

Esercizio 15 - Dalla "Piccola storia dell'italiano": Torino, capitale dei vocabolari

Leggi il testo e rispondi alle domande (usa le parole del testo):




Oggi parliamo di vocabolari dell’italiano. Sapete qual è la capitale dei vocabolari? È Torino. Nello stesso anno dell'Unità d’Italia (il 1861), proprio a Torino è cominciata la pubblicazione del più importante vocabolario italiano del XIX secolo, cioè il “Dizionario della lingua italiana” di Niccolò Tommaseo, che comprendeva 9 volumi, pubblicati in 18 anni.

Torino continua a essere la capitale dei vocabolari italiani ancora oggi. Qui, fra il 1961 e il 2002, è stato pubblicato il “Grande Dizionario della Lingua Italiana”, in 22 grandi volumi, che ricostruisce la storia di tutte le parole dell’italiano.

Ancora a Torino, nel 1999, è stato pubblicato il “Grande dizionario italiano dell’uso”, che invece raccoglie le parole dell’italiano di oggi ed è diretto da uno dei più grandi linguisti italiani: Tullio De Mauro. 

Infine, una piccola curiosità sul nome della città di Torino: in latino questo nome faceva  riferimento ai Taurini, il popolo che anticamente abitava nella valle del fiume Po, al centro dell’attuale regione del Piemonte, di cui Torino è il capoluogo.



1. Quanti anni è durata la pubblicazione del “Dizionario della lingua italiana” di N. Tommaseo?

.

2. Qual è l’ultimo grande dizionario pubblicato a Torino?

Il “ ”.

3. Chi è il direttore del “Grande dizionario italiano dell’uso”?

.

4. Il nome “Torino” viene da “Taurini”. Chi erano i Taurini?

Il .


 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai