Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

ORIENTARSI NELLA CITTADINANZA

2. Il rinnovo del passaporto

 

Fela ha finalmente deciso di rientrare in Senegal per riabbracciare la madre e i fratelli che non vede da alcuni anni. Si accorge però che il suo passaporto è scaduto e così si reca presso il Consolato del suo paese per chiedere il rinnovo del documento.

Tutti i cittadini stranieri residenti in Italia possono rinnovare il passaporto presso i Consolati o le Ambasciate del loro paese.
Per fare la domanda devono presentare i seguenti documenti:
il passaporto scaduto;
- un documento d'identità del paese d'origine;
- tre foto
- pagare la quota consolare che varia a seconda del paese.

Alcune nazioni, come ad esempio l'Albania, richiedono anche il Titolo di Soggiorno (permesso o carta CE), per verificare il motivo di permanenza in Italia (studio, lavoro, famiglia, etc...).

Nei paesi in cui è obbligatorio il servizio militare, come ad esempio il Brasile, per il rinnovo del passaporto è necessario presentare un documento che attesti che il cittadino di sesso maschile di età compresa tra i 18 e i 45 anni è in regola con gli obblighi militari..

Vi sono, inoltre, alcuni paesi nei quali il voto alle elezioni politiche, anche per chi risiede all'estero, è obbligatorio (vedere scheda puntata 10). È questo il caso, ad esempio, del Perù e del Brasile, dove per il rinnovo del passaporto è richiesta anche la tessera elettorale attestante che il richiedente ha votato nell'ultima consultazione elettorale. In caso contrario, deve mostrare la ricevuta che attesta il pagamento della multa prevista.

 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai