Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

CARTOLINE DALL'ITALIA

18. Palermo

 

Palermo, capoluogo della Sicilia, si trova su una pianura chiamata Conca d'Oro e si affaccia sul mar Tirreno. La città conserva testimonianze architettoniche delle civiltà che dominarono l’isola nella storia: l'araba, la normanna e la sveva.
Palazzo Reale, ad esempio, è un edificio costruito sopra a una struttura araba dai Normanni, e per questo conosciuto anche con il nome di Palazzo dei Normanni. Al suo interno si possono visitare la Cappella Palatina e la sala di Ruggero, con meravigliosi mosaici bizantini d’oro, di pietre e di vetro.
La strada principale di Palermo è viale della Libertà, che conduce fino a piazza Ruggero Settimo, chiamata anche piazza Politeama per il teatro omonimo. Un altro importante teatro della città è il Massimo, spazio lirico tra i più capienti d'Europa.
Sono molte le chiese da visitare in questa città, in stili diversi e spesso presenti nello stesso edificio: il Duomo, fondato nel 1184, che ospita le tombe dei re di Sicilia; san Giovanni dei Lebbrosi; la chiesa della Martorana, fondata nel 1140 dall’ortodosso Giorgio di Antiochia, che contiene mosaici greci; la vicina chiesa di San Cataldo, esempio di architettura normanna e, infine, santa Caterina, in stile barocco, che si affaccia su piazza Pretoria.
Al centro della piazza sorge la monumentale fontana realizzata nel 1554 dallo scultore fiorentino Francesco Camilliani, decorata con statue che rappresentano divinità pagane, teste di animali e putti.
Si può respirare ancora un'atmosfera orientale nell'antico quartiere arabo della Kalsa in cui si trova la Galleria regionale di Sicilia, all’interno di palazzo Abatellis che ospita, tra l’altro, il celebre dipinto di Antonello da Messina, L’Annunciata). Sempre in questa zona si può visitare l'Orto Botanico, inaugurato nel 1795.
Luoghi caratteristici da visitare in città sono i mercati alimentari, in particolare quello della Vuccirìa e di Ballarò.
A pochi chilometri da Palermo, in un golfo, si trova Mondello, la spiaggia più rinomata della provincia, con una sabbia finissima e un mare dai tanti colori.
Non si può perdere, infine, nelle vicinanze di Palermo, lo spettacolo magnifico offerto dalla cattedrale normanna di Monreale, completamente rivestita all'interno di mosaici dorati. All’esterno si può ammirare, invece, il chiostro, con le colonne decorate da piastrelle preziose, gli archi di stile saraceno e i capitelli scolpiti con figure di animali.

 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai