Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

CARTOLINE DALL'ITALIA

16. Potenza

 

Potenza, capoluogo della Basilicata, sorge nella valle del fiume Basento. Il centro storico della citta è in una posizione elevata rispetto ai quartieri piu moderni ed è attraversato dalla via Pretoria. Lungo questa strada si incontra una piazza dalla forma allungata, piazza Matteotti, in cui è collocata l'edicola di san Gerardo, una sorta di tempietto dedicato al santo patrono della città. A san Gerardo è intitolato anche il duomo in stile neoclassico.
Nei pressi del duomo, in piazza Pignatari, si può visitare palazzo Loffredo, che oggi ospita il Museo Archeologico Nazionale della Basilicata.
Continuando la passeggiata lungo via Pretoria si giunge in piazza Mario Pagano su cui si affacciano il Teatro Francesco Stabile, il Palazzo del Governo e la chiesa di san Francesco con il suo portale in legno.
In piazza Bonaventura si trovano, invece, i resti dell'antico castello della città, costruito dai Longobardi intorno all'anno 1000. L'unica parte ancora visibile di questa fortezza è la Torre Guevara, dalla forma cilindrica.
A circa 60 chilometri da Potenza si può visitare il Parco archelogico di Venosa, città in cui nacque il famoso poeta latino Orazio, mentre, sempre nei dintorni di Potenza merita una visita il Parco Nazionale del Pollino, ricco di specie vegetali e animali.
Un altro parco della zona è il Parco di Gallipoli Cognato, situato nelle Piccole Dolomiti Lucane, così chiamate perché ricordano, per le loro caratteristiche, quelle trentine.
Sulle montagne si trovano alcuni paesini suggestivi come Accettura e Castelmezzano.
La provincia di Potenza si estende fino al mare, e può essere perciò piacevole recarsi a Maratea, detta la città delle 44 chiese, che si affaccia sul golfo di Policastro.
Un altro luogo ricco di interesse è Melfi, situato ai piedi di un antico vulcano ormai spento, il Vulture.

 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai