Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

CARTOLINE DALL'ITALIA

13. L'Aquila

 

L’Aquila, capoluogo dell’Abruzzo, è situata in una conca accanto al fiume Aterno e ai piedi del Gran Sasso, la più alta catena montuosa degli Appenini. La fontana delle 99 cannelle ricorda ancora oggi un’antica leggenda sulla sua fondazione: quella sui 99 castelli che, partecipando alla costruzione della città per volere di Federico II, portarono ciascuno la propria acqua, attraverso una cannella.
Durante il Rinascimento sorsero all’Aquila molti edifici importanti: nel 1287, per volere di un eremita, il futuro papa Celestino V, venne edificata la basilica di Santa Maria di Collemaggio, in cui fu incoronato lo stesso Celestino nel 1294. Intorno alla basilica il parco del Sole, frequentato da cittadini e turisti.
Nel 1532, il vicerè Pedro de Toledo fece costruire il castello spagnolo, vera e propria fortezza che oggi ospita il Museo Nazionale d’Abruzzo.
Meritano una visita anche altre chiese della città, come la basilica di san Bernardino; il Duomo, dedicato a san Massimo, e san Marciano.
È da non perdere piazza san Pietro con la chiesa dallo stesso nome.
Corso Umberto I e corso Vittorio Emanuele, con i suoi portici, sono la meta privilegiata per passeggiate e per gli acquisti.
Nei dintorni dell’Aquila si possono fare piacevoli gite, ad esempio a Sulmona, nota anche per la produzione di ottimi confetti, o nel Parco Nazionale d’Abruzzo, per ammirare la natura e sperare di incontrare, nell’area protetta, animali in via di estinzione.
Gli amanti della montagna possono recarsi nelle località del Gran Sasso, famose in inverno per le piste sciistiche e, in estate, per le passeggiate lungo i sentieri.

 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai