Logo InItalia

In ITALIA - L'italia e l'italiano per stranieri

In Italia

LA BUSSOLA

5. Aosta

 

La Valle d'Aosta è una delle cinque regioni a Statuto Speciale. Queste, secondo la Costituzione italiana, per le loro caratteristiche storico-politiche e territoriali, hanno maggiore autonomia in campo amministrativo ed economico.
Sono ormai più di venti anni che molti stranieri hanno scelto di vivere nella Regione Valle d'Aosta. Fra i nuovi cittadini uno su cinque è minore, mentre un terzo ha ormai superato i 40 anni. Questo significa che una parte della popolazione straniera si è ormai ben integrata e si sta avviando verso un progressivo invecchiamento.
I principali settori di occupazione degli immigrati sono alberghiero, costruzioni, servizi, agricoltura e servizi alle imprese. (Tab. 3)
La maggior parte degli stranieri trova lavoro grazie a parenti e connazionali. Questo produce indirettamente una sorta di isolamento all'interno delle comunità. Per superare questo fenomeno le istituzioni stanno attuando iniziative a favore dell'integrazione e della valorizzazione professionale dei lavoratori immigrati.

L'acquisto di una casa
In Valle d'Aosta come nel resto d'Italia, la questione abitativa è una vera e propria emergenza che riguarda ampie fasce di famiglie immigrate.
La difficoltà a trovare case in affitto e i costi elevati delle locazioni hanno spinto molti immigrati a ricorrere a mutui bancari per l'acquisto della propria abitazione.
Oltre 142 mila sono gli stranieri che nel corso del 2007 hanno comprato una casa, con un investimento complessivo di oltre 17,5 miliardi di euro. La quota che riguarda i nuovi cittadini rappresenta ormai oltre il 18% del mercato immobiliare.
La maggior parte delle compravendite si concentra nel Nord Italia a cui segue il Centro, mentre è ancora limitata nel Sud e nelle Isole. (Tab 4)
Anche per gli stranieri si contrae l'acquisto di case nei grandi centri urbani, dove i costi sono troppo elevati, mentre cresce quello nei piccoli centri. E' questo il caso di Suleiman che ha ospitato Olga e Salif nella sua casa situata nel cuore del piccolo paese di Nus a 10 chilometri da Aosta.
L'insediamento stabile di cittadini stranieri nei piccoli centri rappresenta in molti casi anche un importante motivo di incremento demografico.
Per quanto riguarda l'area geografica di provenienza degli acquirenti di case sono in crescita coloro che vengono dall'Europa dell'Est, soprattutto gli albanesi e i neocomunitari rumeni. (Tab. 5)

Cos'è un mutuo ipotecario?
Molti stranieri che vogliono comprare una casa ricorrono al mutuo ipotecario: un prestito bancario garantito dall'ipoteca sul bene immobile.
Alle banche è data la possibilità di concedere finanziamenti a medio-lungo termine (normalmente da 5 a 25/30 anni, ma si può arrivare anche a 40 anni).
Il mutuo ipotecario è un atto pubblico che deve essere stipulato alla presenza di un notaio che provvederà a:
- redigere il contratto
- trascriverlo nei pubblici registri
- iscrivere l'ipoteca.

 
 

Tab. 1

STRANIERI RESIDENTI

(al 1.1.2007)

VALLE D'AOSTA  5.534

  • il 4,4 % della popolazione della regione (124.812)
  • di cui 21,9 % minori e 52,1 % donne

(fonte: Rapporto annuale ISTAT 2007)


Tab. 2

PERMESSI DI SOGGIORNO

(al 31.12.2006)

VALLE D'AOSTA 6.325

  • il 5,1 % della popolazione della regione (124.812)
  • di cui 19,6 % minori e 50,1 % donne

fonte: Dossier Caritas/Migrantes 2007 - stima su dati Ministero dell’Interno)


Tab. 3

PRINCIPALI SETTORI DI OCCUPAZIONE DEGLI STRANIERI

(al 31.12.2006)
  • alberghiero
  • costruzioni
  • servizi
  • agricoltura
  • servizi alle imprese

(fonte: INAIL)


Tab. 4

STRANIERI PROPIETARI DI CASA

(per aree territoriali - 2007)

Nord 73,2

Centro 21,5 %

Sud 5,3 %

Isole 5,3 %

(fonte: Indagine di “Scenari Immobiliari”)


Tab. 5

STRANIERI PROPRIETARI DI CASA

(per area geografica - 2007)

Europa dell'Est 35 %

Africa  19 %

Asia 38,5 %

Sud America 6,4 %

Altro 1,1 %

(fonte: Indagine di “Scenari Immobiliari”)


INDIRIZZI UTILI

 

 

Sportello Unico per l'immigrazione della regione

P.za della Repubblica 15

tel. 0165. 274702

 

Centro Comunale Immigrati

Via Avendo 23

tel. 0165.236243

lun. - giov. 10,30 - 16,30
ven. e sab.  10,30 - 12,30

 

 

 

 

 

CENTRO PER L'IMPIEGO DELLA VALLE D'AOSTA

 

Aosta - Via Garin 1

tel. 0165.238593

 
Ministero della Pubblica Istruzione   Rai